asustinker1

Thinker board, il potente raspberry pi firmato Asus

Dopo la presentazione del primo Raspberry pi, il mini pc ultra economico, diverse aziende hanno sviluppato dei sistemi analoghi, magari più potenti oppure meno costosi e dotati di caratteristiche particolari. Asus recentemente ha presentato una nuova board di questo tipo, dal form factor praticamente identico al Raspberry pi 3, ma più potente grazie ad un hardware di fascia più alta.

Se infatti sul Raspberry troviamo una cpu broadcom quadcore da 1.2 GHz, sulla Thinker board viene montato un chip Rockchip RK3288(lo stesso utilizzato in molte box Android) quad core a ben 1.8 GHz, con la GPU Mali T-760 MP4 che supporta la decodifica hardware h264/h265 e l’upscaling da 1080p in 4K!

thinker

Inoltre la scheda ha 2GB di RAM (contro 1 GB del suo concorrente). La dotazione di porte è la medesima del mini pc inglese, ovvero 4 USB 2.0, 1 ethernet, HDMI, microsd per il sistema operativo, jack audio e 40 GPIO. Ovviamente supportata la connessione Wi-Fi.

Oggi la scheda è venduta a circa 64 euro spedita da magazzini europei, quindi una ventina di euro in più della concorrente, ma forse giustificati dall’hardware più prestante.

Raspberry-Pi-Tinker-Board

L’unico neo, a mio parere, è il supporto software/comunity quasi nullo, infatti attualmente esiste un solo sistema operativo(basato sempre sul Linux) utilizzabile su questo PC e il numero di utenti che lavorano su questo prodotto non è minimamente comparabile alla comunità di appassionati che ogni giorno utilizza il Raspberry Pi per i propri progetti.

Che ne pensate? vi appassiona il mondo dei mini pc? se si stiamo creando dei semplici tutorial per spiegare come “iniziare” a sfruttarli per diversi scopi(LINK alla guida).

 

Commenti