amd-ryzen-cpu-19f1df5b10569e3a567de71d0b0b579b5

Ryzen non avrà un EsaCore

Secondo le ultime indiscrezioni, le cpu Ryzen di prossima uscita non avranno in catalogo una versione con 6 core, in quanto fonti interne, rilasciate da OC3D, affermano l’impossibilità di disattivare due core funzionanti sui sample in produzione.

Avremo così un 4 core 4 thread per la versione base (che andrà a sfidarsi contro gli i3 di Intel), step intermedi di 4 core 8Thread, 8 core 8 thread fino ad arrivare al top di gamma 8 core 16 thread che sfida la fascia X99.

Questo vuoto lascia mercato libero alle soluzioni Intel di fascia enthusiast più diffuse, ovvero l’entry level della piattaforma X99 con 6 core e 12 thread, mentre sembra calare la ghigliottina nella fascia bassa, proponendo 4 core 4 thread contro gli i3 dual core 4 thread, e sfidando gli i5 con 4 core 8 thread e gli i7 con, finalmente, 8 core reali.

Sebbene il rumor non sia confermato, così come non lo è ancora il prezzo della versione top di gamma, ipotizzata tra 500 e 700€, è molto probabile che queste soluzioni risultino più economiche delle controparti Intel, cosa che aggiunge un’altra freccia all’arco di AMD.

Non ci resta che attendere le prossime settimane, in cui sarà lanciato il Ryzen top di gamma e sarà diffusa qualche notizia riguardo alla parte meno enthusiast di queste tanto attese CPU.

Commenti