Cattura

Razer lancia la BlackWidow Chroma V2

La BlackWidow Chroma di Razer è sin dalla sua uscita una delle più belle tastiere RGB sul mercato, un po’ per il design semplice e pulito e un po’ per i suoi effetti di luce programmabili.

Siccome era difficile trovare pecche nel vecchio modello, Razer ha deciso di fornire ai suoi utenti la versione V2, identica al “vecchio” modello ma con un paio di aggiunte di un certo spessore.

Cattura1
Con la nuova versione è presente un poggiapolsi morbido magnetico, facile da attaccare o staccare a piacimento dalla tastiera, accessorio che sembra caduto in disuso negli ultimi anni ma che farà sicuramente contento qualcuno che passa le giornate a scrivere e vuole stare più comodo.
La seconda novità è la possibilità di scelta di un nuovo tipo di switch, Giallo, caratterizzato dall’essere lineare e silenzioso, con una distanza di movimento inferiore agli switch Arancioni o Verdi dell’azienda e quindi una velocità di attuazione maggiore, almeno in teoria.

Cattura2
Il resto delle feature rimangono quelle della versione precedente: illuminazione RGB programmabile tramite Razer Synapse, anti-ghosting a 10 tasti, macro programmabili al volo, 1000Hz di Polling, prolunga per jack audio e cavo in tessuto intrecciato. Anche il prezzo rimane il medesimo, che si attesta, qui in Europa, attorno ai 199.99€

Commenti