hq_banner_gt83_1920x550-2

MSI presenta i nuovi portatili con GPU GTX 10 Series

Ieri, 8 Settembre 2016, a Milano si è tenuta una conferenza stampa di MSI e SglepBoys eravamo presenti.
Come tutte le volte che MSI incorpora nei sui portatili una nuova architettura divide per categorie gli stessi, questa volta non fa eccezione infatti MSI ha presentato 8 nuovi portatili divisi in 3 serie diverse, indirizzate ad un pubblico di gamers diversi.

foto_evento-187

All’evento è stato messo in evidenza come, ne pubblico dei gamers, quest’anno le vendite di Xbox siano diminuite del 4%, quelle di Playstation siano aumentate del 4% mentre, quelle del Notebook gaming siano aumentate del 30%, l’hardware più venduto rimane comunque Playstation 4 ma il PC si sta facendo valere avendo già raggiunto il pubblico di Xbox One.

Con la serie Pascal la dicitura “m” alla fine della scheda video, su portatile, è stata eliminata essendo queste molto più simili alle schede video che possiamo montare sui nostri PC fissi.
Pascal su portatile porta non solo l’OC senza compromessi e senza temperature estreme, ma sopratutto porta un boost del 70% superiore, per quanto concerne la potenza grafica, rispetto alle generazioni precedenti.
Avendo un potenza così elevata i monitor dei portatili si dovevano adeguare per offrire un’esperienza generale ancora migliore, infatti su questi nuovi portatili troviamo monitor con refresh rate di 144Hz e GSync.
Facendo dei test con alcuni portatili si è potuto constatare che in quasi tutti i giochi settati in Full HD gli fps di aggiravano sui 120, mentre per gli stessi giochi ma settati in 4K gli fps si aggiravano sui 40, giocabile ma non in modo eccelso.

msi_nb_ge72_apache_skylake_photo10

Sui nuovi notebook MSI ha introdotto il Battery Boost 3.0 che aumenta del 30% la batteria senza ridurre la giocabilità. MSI ha provato a costruire un portatile con uno spessore di 1.77cm e con un peso <2Kg che supportasse il VR e ci è riuscita con il nuovo GS63VR.

msi_nb_gs63_photo13

MSI grazie a dei test ha riscontrato che nel 3dMark è stato fatto un punteggio uguale tra il GT73VR con una 1080 ed un desktop con componenti simili. Sono stati effettuati due test differenti.
Uno in “sport”  mode che tramite la modalità shift da la possibilità al l’utente di modificare e avere il massimo dal PC senza overclock. Si può andare in turbo mode andando sui 20000pt in 3rd Mark, invece.

Il GT83VR Titan SLI ha 2 1080 in SLI ed ha una tastiera meccanica come tutti gli ultimi top di serie di MSI Notebook. Tuttavia il notebook deve riuscire a dissipare il calore ed il sistema di raffreddamento è stato cambiato usanando 12 heatpipe.
Le ventole nuove sono più alte e fini cosicché CPU e GPU siano raffreddate separatamente.

msi_nb_gt83vr_titan_photo2

Il GT73VR ha come novità il display a 120Hz e 7 heatpipe per la GPU è 5 per CPU.
Le casse sono molto potenti così da non obbligare l’utilizzatore ha comprarne after market.
L’aria esce dai lati o dietro così da permettere l’utilizzo sulle gambe senza friggerle nei mesi più caldi.

msi_nb_gt73vr_titan_photo15

Il Super Raid 4 si affianca al XbBoost nel dragon center per aumentare la velocità delle trasmissioni dati.
Sia usb 3.0 che ssd/hdd del 10% in più. Il vero punto a favore di questa innovazione è che la velocità di scrittura e lettura è si molto veloce ma è anche molto stabile, oltre 3000 Mb/s stabili.

Ulteriori informazioni: https://it.msi.com/Laptops

Si ringrazia MSI Notebook Italy per averci invitato all’evento

Commenti