surface-studio-5

Microsoft alla conquista dei professionisti: Surface Studio

Nella conferenza che si è tenuta il 26 Ottobre la vera punta di diamante è stato il primo All-in-One di Microsoft, Surface Studio.

Surface Studio ha un display 28″ con risoluzione di 4500 X 3000 (Formato 3:2) con supporto fino a 10 tocchi.
La particolarità di questo AiO sta nel display reclinabile fino a 20 gradi e utilizzabile come una grande tavoletta grafica.
Il cuore è composta da processori Skylake i5 o i7 con un quantitativo di RAM che parte dagli 8 GB del modello di base fino ai 32 GB del modello di punta, lato GPU troviamo la vecchia generazione di schede Nvidia cioè la GTX965M o la GTX980M (per il modello migliore), questo è un peccato perchè come sapete con le nuove schede basate su Pascal si sono fatti enormi passi avanti.
Completano la dotazione 1 o 2 TB di Hard Disk Ibrido (ci stava per la cifra a cui viene venduto un SSD anche di piccolo taglio per il sistema), Fotocamera compatibile con Windows Hello, Bluetooth 4.1, 4 porte USB 3.0, lettore per schede di memoria SD, Mini DisplayPort e il jack da 3.5 mm.

Veniamo alla parte “dolente” del prodotto, il prezzo.
La configurazione base parte è proposta a 2999$ e monta un i5,8GB di Ram e una GTX965M, se si vuole un i7 si parte da 3499$ (con 16GB di Ram).
Se volete il top dovrete sborsare ben 4199$ per avere un i7,32GB di Ram e una GTX980M

surfacestudiohp surface-studio rdf5o6txmrulybhpdmu2

Nella scatola troveremo tutto quello di cui abbiamo bisogno per usarlo fin da subito (penna,tastiera e mouse) tutto wireless.

Il prezzo è elevato,ma va pensato che questo PC non è destinato al mondo consumer principalmente, si rivolge a grafici e designer che magari utilizzano prodotti come gli iMac e hanno voglia di avere uno schermo touch e maggiore potenza.

Ritagliamo un piccolo spazio anche per il Surface Dial, una manopola che posizionata sullo schermo (funziona anche con Surface Pro 3 e 4) permette, in base al programma utilizzato, di avere uno scorciatoia ad azioni che vengono usate di frequente (ad esempio in Adobe Photoshop si apre il ventaglio della scelta dei colori).
Verrà venduto a parte e costa 99$

img_0353

Vi lascio con il video dedicato al Surface Studio

Commenti