7enpnqb3nw4y

Leakati i prezzi di tutti i processori Ryzen

Un fornitore cinese ha leakato i prezzi di vendita dei processori Ryzen e Overclock3d li ha convertiti in dollari americani.

Questo nuovo leak conferma le frequenze della serie R7, ci fornisce quelle delle serie R5 e R3, nonchè i loro effettivi prezzi di vendita, vediamoli insieme.

Ryzen R7 (8 Core, 16 Thread)

Questa fascia sfida quella degli i7, sia su chipset 170/270 che X99.

  • R7 1800X, il top di gamma, ha una frequenza di base a 3.6Ghz e 4Ghz in turbo, viene venduto a 555$
  • R7 1800, non ci sono dati a riguardo
  • R7 1700X, di cui sono leakati gli ottimi benchmark,  ha una frequenza base di 3.4Ghz e 3.8Ghz in turbo, viene venduto a 404$
  • R7 1700, ha una frequenza base di 3Ghz, ben 3.7Ghz in turbo e viene venduto al prezzo di 330$, all’incirca lo stesso prezzo di vendita del 7700K.

Ryzen R5

Questa fascia si pone in diretta concorrenza con quella degli i5, ovvero dei 4 core 4 thread, con dei 6 Core, 12 Thread.

  • R5 1600X, ha una frequenza di clock base a 3.3Ghz e di 3.7Ghz in turbo, venduto a 250$
  • R5 1500, ha una frequenza di base 3.2Ghz e 3.4Ghz in turbo, venduto a 230$

Sempre appartenenti alla fascia R5 troviamo i concorrenti agli i5 di fascia bassa e agli i3, aventi 4 core e 8 thread.

  • R5 1400X, frequenza base 3.5Ghz, 3.9Ghz in turbo, venduto a 200$
  • R5 1300, frequenza base 3.3Ghz, 3.6Ghz in turbo, venduto a 175$

Ryzen R3 (4 core, 4 thread)

Infine AMD contrasta la fascia bassa intel e l’entry level i3 con i suoi R3

  • R3 1200X, frequenza base 3.4Ghz, 3.8Ghz in turbo, venduto a 150$
  • R3 1100, frequenza base 3.2Ghz, 3.5Ghz in turbo, venduto a 125$

 

Questi prezzi sono comunque dei leak, da non considerare come 100% reali anche se decisamente possibili. Non ci resta che attendere la presentazione del 28 Frebraio (o anche dei nuovi leak nei prossimi giorni) in attesa di avere più informazioni riguardanti le differenze tra le varie CPU, al di fuori della frequenza di lavoro. Essendo tutte queste CPU con moltiplicatore sbloccato, sembra essere in arrivo un periodo d’oro per gli appassionati di overclock e i gamer consapevoli, pronti a spremere ogni singolo FPS da ogni singolo euro speso.

Intel dovrà rivedere il proprio listino prezzi, perchè se questo leak si rivelerà reale, saranno grossi guai per l’azienda.

 

Commenti