intel-new-x86-uarch-featured-image

Intel sta preparando una nuova architettura x86?

AMD ha rivoluzionato la sua architettura con i nuovi Ryzen in uscita il prossimo anno, Intel invece per il prossimo anno ha presentato l’ennesimo refresh dell’architettura Core, che ormai sta giungendo alla fine del suo ciclo vitale.

Infatti si pensa che Tiger Lake sarà l’ultima architettura Core, uscita probabile 2019.

La nuova architettura x86 vedrà una svolta, non sarà più completamente retrocompatibile.

Fino ad oggi Intel ha mantenuto la retrocompatibilità delle istruzioni con le diverse architetture x86 dal 8080 agli ultimi Core, infatti è possibile eseguire nativamente applicativi funzionanti sui primi Intel 8080 anche sui futuri Kaby Lake. (L’ utente in realtà non si accorge di nulla)

Il non portarsi dietro istruzioni ritenute obsolete porterà ad avere più spazio per nuove SIMD(Single Istruction Multiple Data, cioè più unità lavorano sui dati in modo parallelo) e features. Inoltre si potranno avere nuove istruzioni per rendere l’architettura x86 ancora più efficiente.

Cambierà qualcosa per gli utenti?
Praticamente nulla, perchè tranne in rari casi le vecchie SIMD Extension (SSE) possono essere elaborate e emulate da quelle più nuove nel caso l’OS le richiedesse.

it_photo_178222_52-580x434

Commenti