1469028909-3342

Gli Intel Coffee Lake disponibili da inizio 2018

L’ottava generazione di Intel arriverà ad inizio 2018 portando una line-up completa di processori a 14nm.

La line-up sarà composta da: Coffee Lake-U, Coffee Lake-H, Coffee Lake-S e Coffee Lake-X.

intel-coffee-lake-x-coffee-lake-s-coffee-lake-h-2018-processors

Coffee Lake X avrà 6 core (grandezza del die di 149mm2) e offrirà una scheda video integrata, la GT2. Questa è la prima volta che Intel mette la grafica integrata nei processori enthusiast.

Coffee Lake-S avrà due varianti, 4+2 (Quattro Core + GT2 come grafica) e 6+2 (Sei Core + GT2). La prima variante avrà un die di 126mm2 mentre la seconda di 149mm2.
Ci aspettiamo che queste CPU vengano lanciate nel Febbraio 2018.

Coffee Lake-H saranno i processori di fascia alta per i portatili, avranno 6 core e la stessa GT2 dei processori desktop per quanto riguarda la grafica. Probabilmente saranno processori molto simili alla controparte desktop ma con frequenze abbassate per avere un autonomia decente.
La mossa di avere 6 core nella fascia mainstream lo possiamo vedere come un modo di arginare i prossimi AMD Zen dato che Amd offrirà pari prestazioni rispetto all’attuale generazione (Kaby Lake) ma ha bisogno di più core rispetto ad Intel. Quindi aumentare il numero di core da parte di Intel serve a mantenere il vantaggio su AMD.

Coffee Lake-U avrà quattro core e una grafica di tipo GT3e. Quest’ultima offrirà 128MB di eDRAM per accelerare il bandwidth per i processi grafici. La CPU avrà un die di 185mm2 ma il TDP dovrebbe essere tra i 15 e i 28 Watt.

intel-coffee-lake-s-coffee-lake-h-cannonlake-300-series-pch
Infine abbiamo informazioni anche sul PCH di Cannonlake, serie 300.
Il nuovo chipset unito al passaggio ai 10nm offrirà ad Intel l’opportunità del cambio di socket.
Entrando nei dettagli, abbiamo che Coffee Lake-S/H supporteranno DDR4-2400Mhz in configurazione Dual Channel. La GPU supporta DP 1.2 e HDMI 2.0.
Troviamo due Alpine Ridge Controller per avere fino a 4 USB Type-C.
Non sappiamo ancora l’esatto numero di linee PCI-E ma il PCH ne è pieno. Troviamo supporto a 2 M.2 slot per SSD, una PCI-e x4 e una x1.
Lato IO abbiamo il supporto a Ethernet, sensore per le impronte digitali, NFC, Touch Screen, 6 porte Type C/A USB 3.1, 2 x Sata 3 e un Douglas Peak controller che offre WiFi e Bluetooth.

image_2016-11-20_11-01-21Il prossimo anno si annuncia interessante per il mercato PC…

Commenti