Computex 2017

AMD al Computex 2017: data di lancio per VEGA, performance di Threadripper e partnership OEM per Ryzen.

Ieri notte alle 4.00 ora italiana AMD ha tenuto la sua conferenza al Computex 2017 di Taipei. Alcune delle informazioni sono state una ripetizione di cioè che è stato il Financial Analyst Day di qualche tempo fa, di cui vi abbiamo parlato qui, ma non sono mancate novità e sorprese.

VEGA ha una data di lancio

Ebbene si, pare incredibile ma finalmente abbiamo una vera data di lancio concreta e precisa per il lancio di VEGA, sia nella sua versione per professionisti Frontier Edition sia per gaming RX.

Frontier Edition sarà rilasciata ufficialmente il 27 Giugno, mentre RX Vega seguirà ad un mese di distanza, con un lancio durante il Siggraph 2017 che si terrà tra il 30 Luglio e il 3 Agosto.  Per nessuna delle due abbiamo ancora dati sui prezzi.

Oltre alla semplice data di lancio AMD ha portato anche due brevi dimostrazioni per VEGA. La prima è una dimostrazione di forza dell’intera piattaforma x399 che grazie a 64 PCI-e lanes permette un 4-way crossfire di Frontier Edition, con risultati impressionanti nella velocità di render 3D.
Computex 2017
La seconda dimostrazione è stata di gaming: Prey 4K Ultra su un PC con Threadripper e 2 VEGA in crossfire.
Il gameplay è sicuramente fluido ma non c’era nessuna indicazione di FPS a schermo ed il fatto che abbiano mostrato un gameplay utilizzando 2 schede in crossfire lascia alquanto perplessi dopo le dimostrazioni precedenti di gameplay in 4K su singole schede VEGA.

Threadripper e x399 arrivano questa estate

L’altra grande novità di AMD per questo Computex 2017 è Threadripper e l’intera nuova fascia High-End Desktop sulla piattaforma x399.

Computex 2017

Parlando di dati tecnici x399 supporta 64 PCI-e lane su tutta la linea, contrariamente ad Intel che differenzia i suoi processori all’interno della stessa piattaforma x299 anche in questo, e supporta memorie DDR4 Quand-Channel su 8 slot.

Threadripper avrà 9 diverse configurazioni, con il top di gamma che sfoggia 16 core e 32 thread, del quale AMD ha mostrato come confronto rispetto ai ryzen il suo blender test:
Computex 2017
Con i suoi 32 thread Threadripper ha completato la demo in pochissimi secondi, se non state attenti potreste perdervela!

Sono state presentate anche le primissime schede madri x399 di partner quali ASUS, ASRock e Gigabyte:

Questo slideshow richiede JavaScript.

I prezzi e la data precisa del lancio non sono stati dichiarati ma AMD ha assicurato la disponibilità durante questa estate.

Ryzen Mobile

L’ultima vera novità di questo Computex 2017 è stata la presenza di veri e propri modelli funzionanti di dispositivi mobile con processori Ryzen, sia nella fascia gaming che nelle soluzioni 2-in-1

Per la prima categoria abbiamo l’Asus ROG Strix GL702ZC, portatile gaming con un vero e proprio Ryzen 1700 in tutta la sua potenza, 8 core 16 thread, ed una RX 580 4GB.
Computex 2017

Sul palco è brevemente salito anche Kevin Lensing, direttore del reparto mobile di AMD, con un prototipo di table/portatile 2-in-1 con un processore Ryzen Mobile, una versione miniaturizzata pensata per l’efficienza e la versatilità ma che mantiene 4 core e 8 threads.

Anche per questi dispositivi rimane la vaga finestra di lancio della “seconda parte di questo anno”.

Vi lasciamo con l’intera live di AMD per poter vedere le dimostrazioni e maggiori dettagli:

Commenti