versan27-1920

Bianco lucido che incanta: Thermaltake Versa N27 Snow Edition

Nella recensione di oggi, parleremo di uno degli ultimi arrivati di casa Thermaltake, ovvero del modello Versa N27 che ci è arrivato nella versione Snow Edition. In effetti, questo case è disponibile nella colorazione classica nera e nella variante bianca, appunto Snow. Trattandosi di un Mid-tower, il Versa N27 è in grado di ospitare schede madri in formato ATX, M-ATX e M-ITX.

versan27_0055

Materiali

Esteticamente accattivante, il Versa N27 è composto prevalentemente in plastica, che ricopre interamente il telaio in acciaio. Sia il pannello frontale che quello superiore sono di una plastica bianca lucida, adornata da fasce nere semitrasparenti, adatte a far filtrare la luce proveniente dalle ventole che saranno installabili al di sotto.

versan27_0005

Sempre nel pannello superiore, troviamo le porte I/O, nello specifico 2 porte USB 2.0, una porta USB 3.0 ed i jack audio, oltre ai pulsanti di accensione e reset. Thermaltake ha pensato bene di proteggere ogni porta con delle comode cover in gomma, onde evitare l’accumulo di polvere e tutelarle dall’usura quotidiana.

versan27_0006

Dotazioni

Pure il pannello laterale finestrato è in plastica nera trasparente, tenuto fermo da 4 viti nere toolless anch’esse in plastica. Per evitare che si rovini con il tempo, Thermaltake ha dotato le viti di una parte gommata (dietro la loro testa) e ha posizionato una cornice di gomma sul telaio in metallo, proprio dove poggia il pannello laterale trasparente.

Questo slideshow richiede JavaScript.


All’interno del case troviamo 3 bay da 3,5” per gli HDD ed una sola ventola da 120mm in dotazione, allocata di fianco alle porte I/O della mother board. Sotto la ventola, notiamo 7 slot PCI, pensati per possibili SLI o CrossFire. Dietro la scheda madre, nascosto dall’unico pannello bianco in acciaio, troviamo un bay da 2,5” per HDD o SSD.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Dissipazione

Oltre alla ventola da 120mm in dotazione, possiamo provvedere a montare altre 4 ventole, sempre da 120mm ciascuna, disponendole a coppie rispettivamente dietro i pannelli frontale e superiore. L’idea è di ottimizzare il flusso d’aria, facendo entrare l’aria fredda dal davanti ed espellere l’aria calda dal dietro e dalla parte superiore del case.
Per favorire al meglio la dissipazione del calore, il Versa N27 permette l’installazione di dissipatori ad aria alti fino a 160mm e radiatori fino a 240mm, ma solo nella parte superiore del case. Nel nostro caso, abbiamo installato un Seidon 120V della Cooler Master.

versan27_0040

Cable Management

Il cable management non è stato particolarmente ostico, come si potrebbe erroneamente immaginare. Sebbene lo spazio sul retro appaia ridotto, le scanalature ed i fori posti per il passaggio dei cavi aiutano l’utente nel cablaggio. Abbiamo usato un Corsair CX430 nel nostro caso, ma l’assenza di modularità non ci ha dato particolari noie, anzi il risultato ci pare abbastanza pulito.

versan27_0044

Difetti

Come nostra abitudine, abbiamo voluto elencarvi i difetti che abbiamo riscontrato in questo prodotto:

1. Assenza di modularità: il case non è pensato per essere modulare, infatti i bay da 3,5” non sono rimovibili, come non lo sono nemmeno i bay da 5,25”.

2. I bay da 5,25”: Non ne abbiamo parlato nelle dotazioni, ma sono presenti bay da 5,25”, non utilizzabili per l’installazione di masterizzatori in un case dove il pannello frontale è fisso. Potrebbero essere utili per l’installazione di frame e montarci magari qualche HDD in più. L’idea che ci siamo fatti è che Thermaltake abbia pensato di riutilizzare il telaio di un altro modello per costruirci attorno il Versa N27.

versan27_0031

3. La rimozione dei pannelli frontale e laterale: quello che forse si nota sin da subito è la difficoltà di rimuovere questi pannelli per fissarci ventole e radiatori, in quanto non sono fissati al telaio con viti, ma semplicemente con delle clip. Per rimuoverli è stato necessario adoperare qualche utensile in più e molta pazienza. Infatti, il nostro timore è che un utente poco esperto possa danneggiare con facilità i pannelli.

versan27_0025

4. Gli slot PCI: più che un difetto è una puntualizzazione; di 7 slot solo uno ha la mascherina rimovibile, mentre, per gli altri 6, una volta rimossa non sarà possibile reinserirla. Infatti, montando una GTX960 abbiamo occupato due slot.

Conclusioni

Il Thermaltake Versa N27 è un case che si propone per una fascia di utenza medio-alta, con un prezzo di circa 70 euro. Il prodotto è sicuramente valido e lo consigliamo vivamente per gli utenti che cercano un buon case con un bel design per il loro PC. Sebbene la plastica non sia il più nobile dei materiali, la colorazione e le forme fanno del Versa N27 Snow Edition un case accattivante e che non sfigura sicuramente sulla scrivania.

versan27_0056

Per rendere ancora più bello il case, abbiamo anche installato una ventola a led rossi da 120mm che Thermaltake ci ha gentilmente fornito per questa recensione insieme al case.

Voto Generale7
Qualità Costruttiva7
Desing8,5
Modularità5,5
Innovazione7
Prezzo6,5

stelle-3-su-5

Commenti