55616_08_amd-ryzen-leaked-review-beats-6900k-costs-1000

AMD Ryzen quadcore forse senza multi-threading: occasione persa?

La data di presentazione delle nuove CPU Ryzen si avvicina, e come ogni settimana ormai, spuntano in rete diversi rumor riguardo le caratteristiche di questi nuovi processori. Se molti appassionati stanno aspettando la CPU “top” da 8 core/16 thread, altrettanti sono interessati alle versioni più economiche di queste CPU, ideali per configurazioni di fascia medio/bassa.

Come è risaputo infatti AMD presenterà anche una versione quadcore, caratterizzata da frequenze operative e TDP più bassi. Se quanto trapelato dovrebbe rivelarsi corretto, queste CPU avranno un TDP di 45W e un clock base di 3.4 GHz. Putroppo secondo la fonte l’SMT( symultaneos multi threading) dovrebbe essere disabilitato.

Non potendo lavorare in multi-threading questo processore non potrà essere comparato agli i7 di casa Intel, ma solo agli i3/i5. C’è da precisare però che le ryzen quadcore dovrebbero avere tutte il moltiplicatore sbloccato, consentendo almeno l’overclock.

13045821549l

Quindi, è evidente che se confermato tutto ciò “smonterebbe” le aspettative di molti probabili utenti, ma a mio avviso c’è da considerare il prezzo finale( che ancora non si conosce e che potrebbe essere davvero competitivo) , la possibilità di overclock e anche il TDP davvero basso( considerato che un i5 7500 ha un TDP di 65W).

Che ne pensate? Occasione persa per AMD di creare un prodotto unico oppure no? Chi di voi sta aspettando una cpu AMD non “top”?

Commenti