amd-zen-ecco-prima-scheda-madre-am4-speciale-v4-30048-1280x16

AMD lancia le APU di nuova generazione, su piattaforma AM4!

Se da una parte gli ingegneri AMD si sono impegnati per portare una architettura efficiente e potente come Polaris per le GPU, dall’altro lato la stessa cosa è stata fatta anche per le APU, infatti la settima generazione di Accelerated Processing Unit è alle porte, giungerà tra qualche mese per il mercato consumer e leggermente in anticipo agli OEM.

05101148731l

Rispetto alla generazione precedente, il balzo tecnologico è netto, grazie all’adozione del supporto alle memorie DDR4, decretando questi nuovi prodotti come quelli forniti della banda della memoria più alta di sempre nel parco prodotti AMD (e ci credo, è la prima volta che adotta memorie diverse dalle DDR3), e ad miglioramento dell’efficienza energetica mai avuto prima in casa AMD: secondo test interni, la nuova APU top di gamma, A12-9800 è il 20% più veloce della precedente A10-8850, ma consuma solamente 65W contro i precedenti 95W!
05101148307l
Tutta la nuova lineup di processori ha come TDP massimo 65W, sia il piccolo A6-9500 che il già citato A12-9800, passando per gli intermedi A8-9600 e A10-9700, così come l’Athlon X4 950, un quad core identico in tutto e per tutto all’ A10-9700 ma senza la parte grafica Radeon R7 integrata.
Ogni versione del processore, ad eccezione dell’ Athlon, è offerta anche in versione a basso TDP, pari a soli 35W, e riconoscibile dal suffisso “E” posto dopo il numero del modello.

Ricordandovi che la piattaforma AM4 è compatibile sia con le nuove APU e sia con le future proposte ZEN di fascia enthusiast, non ci resta che attendere questi ultimi mesi di agonia prima di godere (si spera) della nuova fatica, e ultima speranza, di AMD.

Commenti