macbookcrop

AMD annuncia le Radeon Pro 400 per il mobile

Durante l’annuncio dei nuovi MacBook Pro è saltato all’occhio di tutti l’utilizzo delle Radeon Pro 400, schede che fino a quel momento non erano ancora state rivelate al pubblico.

Se AMD non ha annunciato nulla a riguardo possiamo capirne qualcosa di più guardando i listini dei nuovi MacBook, infatti troviamo che ci sono 3 (al momento) distinte schede: la Radeon Pro 450(che ha 640 stream processor, 1 TF), la Radeon Pro 455(con 768 stream processor capace di 1.3TF) e infine la Radeon Pro 460(1024 stream processor e capace di 1.86TF).
Sappiamo che le schede Radeon Pro 450 e 455 hanno 2GB di VRAM GDDR5, mentre la Radeon Pro 460 ha 4GB di memoria video.

Queste schede sono basate sulla nuova architettura Polaris e usano un processo a 14nm, così da permette a loro di consumare meno di 35 Watt.

apple_macbook_pro_15_benchmark apple-macbookpro2016gpu-2_674_7f1c4 apple-macbookpro2016gpu-1_674_76479
Nei primi benchmark mostrati da Apple si mettono a confronto le nuove schede AMD con l’integrata Intel dei MacBook Pro da 13″, una Intel HD540, si notano performance nettamente superiori nell’elaborazione grafica (130%) e intorno al 60% per quanto riguarda Video Editing e il gaming.

Vedendo i semplici numeri si nota come queste schede siano nettamente inferiori rispetto alla controparte Nvidia basata su Pascal (che arrivano fino a 9TF per la 1080GTX ma con TDP nettamente superiori) e inferiori rispetto anche la RX460 capace di 2.2TF.

Per capire le performance effettive possiamo prendere la Radeon Pro 450 che con 640 stream processor che la mette al pari di una Radeon HD 7770 e della R7 250X.

Ricordiamo che le prossime APU di AMD avranno una potenza di 2TF, più potenti della Radeon Pro 460.

Attendiamo che AMD presenti le versioni mobile della RX470 e RX480 per capire quanto potrà impensierire Nvidia nel campo dei computer portatili.

Commenti